© 2019 Doggy Splash

-

Powered by Kanito: servizi di digitalizzazione per il settore pet

  • Pagina Facebook Doggy Splash Torino
  • Pagina Instagram Doggy Splash Torino

PROPRIOCEZIONE DEL CANE: APPROFONDIMENTO

La propriocezione è la capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio
che ci circonda. Sapere in quale posizione ci si trova, in qualunque istante, migliora la nostra capacità di reagire ad eventuali stimoli esterni che possono cambiare la posizione del corpo nello spazio.

 

Infatti l’esercizio propriocettivo è una stimolazione neuromotoria nella sua totalità.

 

Ogni volta che il corpo si trova in una situazione di “disequilibrio” ( una scivolata, una caduta, la perdita improvvisa di stabilità), il sistema nervoso reagisce fornendo una immediata risposta ai “sensori” che lo avvertono della instabilità pericolosa.

 

Si attuano subito degli automatismi che “risistemano” il corpo nello spazio in un posizione di stabilità e sicurezza, grazie alla immediata risposta di muscoli, tendini e articolazioni.

 

Non si tratta di risposte volontarie e coscienti , (che richiederebbero un tempo di reazione troppo lungo), ma automatismi inconsapevoli: esiste un “programma” già impostato che l’organismo applica senza sforzo. Ed è proprio questa capacità di risposta immediata che si va a sviluppare e potenziare, ampliandone le casistiche e la varietà.

 

Nei muscoli, nei tendini e nelle articolazioni sono presenti delle particolari terminazioni sensitive, i recettori propriocettivi, che partecipano all’aggiustamento posturale, alla posizione dei vari segmenti del corpo e alla tensione e lunghezza dei diversi muscoli.

 

La sensibilità di questi recettori è indispensabile a chi pratica sport, ma è altrettanto importante negli imprevisti della vita di tutti i giorni.